ibiza
banner voyager

Voyager & Traveller vi porta alla scoperta di Ibiza anche d’inverno, tra panorami mozzafiato e molte attività divertenti da svolgere.

Ibiza,con i suoi paesaggi unici, le attrazioni naturalistiche e culturali, le vivaci cittadine è una meta perfetta da visitare anche d’inverno per conoscere la sua vera essenza lontani dalla folla. L’isola gode inoltre di circa 300 giorni di sole all’anno e un clima mediterraneo che regala temperature miti per praticare numerose attività sportive all’aria aperta e di relax. Ecco a voi 5 semplici passi per vivere un’esperienza “Betterin winter” tra benessere e divertimento, panorami mozzafiato,tradizioni culturali e gastronomia sull’isola che non dorme mai.

Visitare le storiche cittadine: Dalt Vila e Santa Eulària
Ibiza conserva secoli di storia e tradizioni che si possono rivivere visitandole antiche cittadine o i borghi dell’isola. La cinta muraria rinascimentale di Dalt Vila,cittadella fortificata arroccata nella parte alta della città di Eivissa, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco nel 1999 e, insieme alle tipiche chiese bianche, è uno dei siti più importanti dell’isola. Per scoprire meglio questo luogo, ogni sabato, si svolgono le visite “teatralizzate” dove alcuni attori mettono in scena un coinvolgente spettacolo ambientato all’epoca in cui fu costruita la fortezza e rivivere la storia del tempo. A soli 15 km si trova Santa Eulària des Riu, la terza città dell’isola che sorge lungo il fiume,popolata dalle tradizionali chiese bianche che si nascondono nel centro storico. Poco lontana dalla città, sulla collina Puig de Missa sorge una bella chiesa fortificata dedicata a Santa Eulalia da cui si può godere una meravigliosa vista panoramica.

Godersi i tramonti sul mare
Un’esplosione di colori dipinge il cielo dell’isola di arancione! Al calar del sole l’atmosfera si riempie di romanticismo e dalla spiaggia, da un punto panoramico si osserva lo spettacolo suggestivo del tramonto. La zona costiera vicino a Sant Antoni è il luogo ideale per ammirare il sole che si nasconde all’orizzonte. Questo tratto di costa rocciosa è costellato di noti bar e roof top e il miglior locale per godersi uno spettacolare tramonto è l’Hostal La Torre. Qui è possibile sorseggiare un cocktail in riva al mare, ascoltare musica chill house circondati da una magica atmosfera.Meno note, ma di egual bellezza, sono le calette di Platges de Comte,lungo la costa occidentale, dove ammirare il tramonto con le piccole isole diS’Espartar, Es Bosc e Sa Conillera sullo sfondo. Nella zona sud est si trova Cala d’Hort, una spiaggia che si distingue per la sua vista straordinaria: le isole di Es Vedrá e Es Vedranell,di fronte alla spiaggia, regalano un suggestivo panorama.

Perdersi tra le viedei mercati tradizionali
Durante una vacanza ad Ibiza è d’obbligo una visita a mercati e mercatini hippy! Alcuni sono aperti tutto l’anno e sono molto frequentati per lo shopping quotidiano dai residenti dell’isola. Qui, lontano dalla folla estiva, si possono trovare prodotti artigianali, proposte della cucina locale e numerosi souvenir. Da non perdere il colorato mercato hippy di Las Dalias, ogni sabato, nelle vicinanze del villaggio di Sant Carles, dove si possono trovare tante bancarelle e respirare un’atmosfera unica. Il pittoresco mercatino degli artigiani a SantJoan, propone ogni domenica oggetti d’arte fatti a mano,prodotti ecologici e biologici con musica dal vivo in sottofondo. Molto caratteristico è anche il mercatino delle pulci all’ippodromo di Sant Jordì, dove,ogni sabato, è possibile trovare ogni diavoleria, chiaramente di seconda mano.

Rilassarsi in uncentro benessere
Il clima mite, la gastronomia mediterranea e la natura incontaminata rendono Ibiza il luogo ideale dove rilassarsi e praticare attività per il benessere del corpo e della mente nei numerosi centri wellness dell’isola. Durante tutto l’anno è possibile riposare e ritrovare l’equilibrio naturale, godendo delle sue spiagge deserte, della tranquillità e del clima mite. Tra i diversi centri,da novembre a marzo Atzaró Hotel,a Santa Eulària, propone dei ritiri olistici dove praticare discipline quali lo yoga e altre discipline orientali, seguire le tecniche della meditazione,praticare escursioni e immergersi nella natura attraverso kayak e mountain bike. Il relax continua all’interno della Spa con sauna, hammam e trattamenti terapeutici fino al ristorante con una cucina mediterranea o vegetariana e nei giardini di alberi d’arancio.  

Assaggiare la gastronomia locale
Non può mancare la degustazione della deliziosa di cucina locale: a Ibiza si assapora con i cinque sensi! La gastronomia ibizenca è un tripudio di sapori e profumi, dai prodotti della terra come carne di agnello, pesce o ortaggi, fino ai più squisiti vini delle cantine locali. Da non perdere un pranzo a base di pesce fresco in riva al mare, date le temperature miti dell’isola durante l’inverno oppure una cena a base di carne in un casa tipica in mezzo alla campagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here